• +39 347.0049275
  • info@ilchisolino.it

News

NONE: “L’iniziativa della Mimosa raccoglie consenso e fondi contro il virus”

Nella giornata di martedì 17 marzo 2020 il ristorante pizzeria “La Mimosa” ha deciso di devolvere l’intero incasso delle consegne a domicilio della serata all’ospedale San Luigi Gonzaga di Orbassano. Il buon gesto ha dato i suoi frutti, con ben 1.147,50euro raccolti. Adil Affaoui e Marco Sawas ringraziano tutte le persone che hanno partecipato alla donazione, come anche coloro che per ragioni organizzative non sono riuscite a prenotare, ma soprattutto il proprio staff che ha deciso di aderire all’iniziativa lavorando gratuitamente.

VINOVO: “Rinviati il G.P. Costa Azzurra e G.P. Città di Torino 2020”

A seguito dell’emergenza dovuta alla diffusione del Covid19 HippoGroup Torinese S.p.A. ha richiesto ai competenti uffici del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali lo spostamento del Gran Premio Costa Azzurra e del Gran Premio Città di Torino previsti all’Ippodromo di Vinovo il prossimo 5 aprile, ottenendo parere positivo in merito.

Pertanto il Gran Premio Costa Azzurra ed il Gran Premio Città di Torino 2020 sono spostati ad una nuova data che sarà concordata con il MIPAAF e comunicata al più presto.

NONE: “La Pro Loco combatte il virus con una donazione”

Azione benefica della Pro Loco di None con ben 2.000euro in favore dell’ospedale di provincia San Luigi Gonzaga di Orbassano, struttura di riferimento sul territorio per il Covid 19. “Nel nostro piccolo abbiamo deciso di aiutare questa realtà sapendo che i fondi destinati verranno ben gestiti. Un aiuto che deriva dal risparmio dell’ultimo Carnevale oltre ad un anticipo dell’accantonamento per la festa patronale di quest anno” conclude la Pro Loco di None con il gruppo che rafforza ulteriormente il suo orgoglio e senso di appartenenza al paese grazie a questo gesto.

NONE: “Green Angels al servizio dei più bisognosi”

Il gruppo giovani della della Croce Verde nonese ha attivato un servizio per il sostenimento ed agevolazione dei soggetti che necessitano di restare al proprio domicilio a titolo precauzionale. I “Green Angels” offrono la propria disponibilità per la consegna a domicilio di farmaci e spesa portando il tutto direttamente a casa. Per chi fosse interessato potrà contattare il numero 011.9864996, la Croce Verde accoglierà la richiesta completa di dati anagrafici e contatti, in un secondo momento l’operatore ricontatterà il richiedente per comunicare tempi e modalità di consegna indicando il nominativo del volontario incaricato che si presenterà in divisa. Il servizio verrà reso solamente sul territorio del Comune nonese. Le chiamate verranno prese in carico ed espletate dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11 e dalle 15 alle 17. In caso di eccesso di richieste verrà data priorità alla consegna dei farmaci.

CASTAGNOLE: “Per gli anziani la Croce Rossa consegna a domicilio”

La Croce Rossa Italiana Castagnole P.te, in questo momento di emergenza sanitaria, ha deciso di mettersi al fianco di chi più necessità, attraverso l’iniziativa “Non sei solo – Consegna a domicilio generi alimentari di prima necessità”.
Un’iniziativa rivolta agli anziani che devono restare nel proprio domicilio privi di una rete familiare di supporto.

In locandina procedura ed informazioni.

CANDIOLO: “Storie in cameretta”

Fino 3 aprile 2020 due appuntamenti giornalieri dedicati ai bambini, alle 11.00 e alle 16.00 in diretta Facebook sulle pagine di Off Topic (www.facebook.com/offtopictorino) e dell’Associazione Culturale STAR (www.facebook.com/MarchioSTAR).

Saranno momenti per raccogliersi intorno ai cantastorie mentre leggeranno per il pubblico dei più piccoli le loro storie.

NONE: “Connessi con None – Iniziativa social”

“Connessi con None” è il nome della nuova pagina Facebook creata dal Comune in collaborazione con le associazioni locali e volontari del territorio. Attraverso di essa sarà possibile seguire, con una programmazione settimanale, corsi sportivi ed attività culturali con l’aiuto di video registrati ed in diretta: iniziative ludiche e culturali, corsi di  risveglio muscolare, come le attività rivolte ai più piccoli. L’iniziativa ha come finalità quella di affrontare l’attuale situazione di emergenza sanitaria, mantenendo un senso di comunità ed unione anche se tra le proprie mura di casa, in quanto “solamente insieme si può vincere anche questa sfida, #DISTANTIMAUNITI”, uno dei motti del primo lancio dell’iniziativa. Per informazioni: pietro.carita@comune.none.to.it.

STUPINIGI: “Frida c’è! La mostra regolarmente aperta”

La mostra su Frida Kahlo, così come il Museo permanente presso la Palazzina di Caccia di Stupinigi, sono regolarmente aperti ai visitatori.

Al fine di adottare cautela e prudenza il servizio sarà gestito con modalità di fruizione contingentata, tale da evitare assembramenti di persone.

La mostra è aperta tutti i giorni: dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.30, sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.30, con ultimo ingresso consentito un’ora prima della chiusura.

Per info e prenotazioni:

380.1028313 – 011.1924730 – biglietteria@fridatorino.it

Per le medesime ragioni di sicurezza la direzione della mostra comunica che l’evento speciale programmato per l’8 marzo per la Festa delle Donne è posticipato a data da destinarsi.

Foto di Claudio Bonifazio.

VINOVO: “Corse al trotto a porte chiuse”

Le corse al trotto previste per venerdì 6 marzo 2020 all’Ippodromo di Vinovo si effettueranno a porte chiuse.

L’accesso alle scuderie sarà permesso dall’unico ingresso presidiato in via Stupinigi 167 dove dovranno essere comunicati nome, cognome e mansione di coloro che hanno diritto all’accesso (driver, allenatori, allenatori delegati, artieri, autisti van, funzionari MIPAAF, personale sanitario, dipendenti della società di corse, forze dell’ordine). Non sarà consentito l’accesso alla tribuna.

CASTAGNOLE: “Vince il Lucio Dalla e vola a Sanremo”

Da Castagnole a Sanremo. Il musicista castagnolese d’adozione, nato in Abruzzo, Antonio Cerrone classe 1952, ha presentato nei giorni cui si svolgeva il 70° festival della canzone italiana il suo primo singolo intitolato “Il 15 d’agosto”. Il cantante, chitarrista, compositore e paroliere per passione com’è arrivato nella città dei fiori esibendosi alla vetrina del premio Lucio Dalla? Da sempre appassionato di musica con la sua chitarra acustica, anche se non ha mai fatto parte di un gruppo musicale, negli anni ha composto brani che ha lasciato nel cassetto; un paio di anni fa con l’arrivo del riposo lavorativo riprende in mano i suoi scritti e ne compone di nuovi dando sfogo alla voglia di raccontare storie attraverso brani propri.

Conosce il maestro Alberto Marsico ed il bassista Flavio Luserna, altro castagnolese ed il percussionista Ismael Souza e danno vita al gruppo musicale “Tony Cerrone trio” iniziando ad esibirsi in alcuni locali del torinese. I suoi brani echeggiano la musica americana degli anni 40 e 50, ma con un tocco di raffinatezza tutto italiano richiamando in alcuni momenti Jobim e Vinicius De Moraes “ho trovato un mio stile” ci dice l’artista.

Nell’ottobre scorso partecipa come solista alle selezioni della settima edizione del premio Lucio Dalla, rientrando tra i sedici interpreti ammessi alla finalissima di Roma. È qui che conosce Manuel Auteri e Renato Droghetti con i quali inizia un percorso discografico incidendo il brano “Il 15 d’agosto” edito da San Luca Sound di Bologna e presentato lo scorso 7 febbraio a Palazzo Roverizio alla vetrina dedicata al cantautore bolognese ed uscito sugli store digitali “è l’inizio di un lavoro più ampio che si svilupperà nel corso dell’anno”.

Cosa ha ispirato la creazione del brano? “E’stato un viaggio di ritorno nella mia Regione, duramente colpita dal terremoto del 2009 e dove ancora oggi si vedono le forti ferite. Era il 2018 ed ho fatto visita al lago di Campotosto vicino Amatrice constatando che il tempo si era fermato al giorno del sisma e le macerie lo testimoniano; notai che alcune donne non volevano arrendersi e decisero di far rivivere la comunità aprendo una bottega di tessitura d’arte dopo aver appreso l’antica tecnica della lavorazione della canapa e del lino. Come spesso capita, attraverso l’osservazione del dolore e della frammentazione, è nata la scintilla che mi ha permesso di raccontare la rinascita e la speranza di quei luoghi. Nonostante la sofferenza sia ancora visibile non solo nei luoghi ma anche sui volti della gente, la dignità e la voglia di ricominciare non muore; lo si vede attraverso una rinnovata quotidianità, nei gesti e nelle intenzioni di una popolazione in ginocchio ma che non si è mai rassegnata”.

L’esperienza sanremese? “Nella manifestazione collaterale al festival ho conosciuto ragazzi davvero bravi e con belle canzoni” chiude Cerrone pronto a tornare in sala d’incisione.

di Giuseppe Vaglienti

PIOBESI: “Nuovo appuntamento con Bibliotè”

Giovedì 20 febbraio 2020 ore 17,30 all’interno della Biblioteca di piazza Vittorio Veneto nuovo appuntamento con “Bibliotè – Letture al castello” in cui si continuerà a parlare della Torino magica. Ingresso libero possibilmente con tazza.

VINOVO: “La vera storia di… Cenerentola”

sabato 22 febbraio 2020 ore 11 all’interno della Biblioteca Civica di via San Bartolomeo 40, letture animate con “La vera storia di… Cenerentola” a cura di Arci La Quercia. Dedicato a bambini e bambine dai 3 anni di età. Ingresso libero senza prenotazione.

VINOVO: “Masket, il primo torneo di basket mascherato”

Domenica 1 marzo 2020 dalle ore 10 in programma il “Masket”, torneo 3 vs 3 mascherato di basket. Per le iscrizioni: 345.2937488.

PIOBESI: “Serata esperienziale, incontra l’energia che è in te”

Giovedì 27 febbraio 2020 ore 20 in vicolo Cavour 6/D serata esperienziale Reiki per chi desidera conoscere questa disciplina molto antica di rigenerazione energetica. Gradita la prenotazione attraverso il portale Facebook Riflessologia – Reiki – Facilitazione.

CASTAGNOLE: “Carnival Party”

Sabato 29 febbraio 2020 l’associazione GioCa – Giovani Castagnole presente il “Carnival Party” che si svolgerà all’interno del palazzetto di via Martiri della Libertà. Live DJ set by Don Calo.  Ingresso gratuito dalle ore 22.30.

PIOBESI: “Made in 3.0 in concerto al BQB”

Venerdì 21 febbraio 2020 dalle ore 22 sul palco del BQB Pub di Galimberti 26 i Made in 3.0, tributo alla musica italiana.

CANDIOLO: “Lotteria solidale”

Domenica 23 febbraio 2020 ore 11.30 in piazza Sella consueta estrazione della lotteria di Carnevale. Chi fosse interessato ad acquistare i biblietti potrà recarsi nella stessa piazza dopo le Messe. Il ricavato andrà ad aiutare le famiglie bisognose candiolesi.

VINOVO: “Saxmania Quartet in concerto”

Sabato 29 febbraio 2020 ore 21 all’interno della Chiesa di San Bartolomeo “Saxmania Quartet” in concerto con le offerta che saranno devolute totalmente alla Parrocchia.

CASTAGNOLE: “Ama scrivi e vinci”

Ultimi giorni per partecipare al concorso gratuito “Ama, scrivi e vinci”, alla storia più appassionante un fine settimana in regione Val d’Aosta con ingresso in centro benessere. Ritira il modulo alla Farmacia degli Angeli di piazza Vittorio Emanuele II 4 e riconsegnalo compilato.

VINOVO: “Il sogno di Antonio – Presentazione del libro ed incontro con l’autore Paolo Borrometi”

Mercoledì 19 febbraio 2020 ore 21 all’interno della cascina parrocchiale Don Gerardo di via San Bartolomeo, presentazione del libro “Il sogno di Antonio” ed incontro con l’autore Paolo Borrometi.
Un libro manifesto dell’impegno sociale e democratico al di là di ogni muro per tornare a parlare dell’idea di Europa.
Per motivi organizzativi è richiesta la prenotazione al numero 011.9620413 o tramite e.mail manifestazioni@comune.vinovo.to.it.

error

Condividi