• +39 347.0049275
  • info@ilchisolino.it

News

CASTAGNOLE: "Auschwitz spiegato a mia figlia"

Per commemorare le vittime dell’olocausto e non dimenticare mai quanto avvenuto, condannare senza riserva l’intolleranza, l’odio e l’aggressività verso persone e comunità, l’Amministrazione comunale ha organizzato venerdì 24 gennaio 2020 alle ore 17.30 un pomeriggio di riflessione all’interno del salone del centro servizi “La Pesa” di largo Trento 3/A.
Graziano Di Benedetto e Francesca Di Benedetto leggeranno e commenteranno insieme al pubblico alcuni brani tratti dal libro “Auschwitz raccontato a mia figlia” di Graziano Di Benedetto.

VINOVO: "Tutlet, Ricicla, Riusa e Rifatti l'armadio"

Domenica 12 gennaio 2020 dalle 10 alle 20 sotto l’Ala comunale musica, cibo e moda si fonderanno insieme per il primo aperi-outlet vinovese. Portando vestiti non più utilizzati da porre sopra una bilancia che ne darà il peso, si potrà utilizzare lo stesso come moneta di scambio per rinnovare il proprio look.

VINOVO: "Nuova stagione teatrale Nessun dorma"

Quattro nuovi appuntamenti con ospiti d’eccezione per la nuova rassegna teatrale 2020 “Nessun dorma”.

Venerdì 10 gennaio 2020 ore 21 Paolo Rossi con “Jannacceide”, venerdì 14 febbraio 2020 ore 21 Maurizio Micheli con “uomo solo in fila”, venerdì 6 marzo 2020 ore 21 Giovanni Vernia con “Vernia o non vernia” e venerdì 22 aprile 2020 ore 21 Tullio Solenghi con “Decameron”

Tutti gli spettacoli si svolgeranno all’interno del teatro auditorium di via Roma 8.

Per informazioni e prevendite: 011.9620413 – manifestazioni@comune.vinovo.to.it

PIOBESI: "The Royal Band in concerto"

Venerdì 10 gennaio 2020 ore 22.00 tributo ai Queen con “The Royal Band” in concerto al BQB di via Galimberti 26.

VINOVO: "Leonardo, una mostra impossibile"

Dal 1 febbraio al 20 aprile 2020 all’interno del castello Della Rovere la mostra “impossibile” di Leonardo con le sue opere riproposte nell’era digitale.

Ingressi: il venerdì dalle ore 15.30 alle 19.00, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 19.00.

NONE: "AperiCollage insieme a Jimmy Rivoltella"

Sabato 18 gennaio dalle 19.30 alle 23 “A tavola con l’arte” torna con un nuovo appuntamento dedicato al collage in compagnia dell’artista Jimmy Rivoltella. L’organizzazione è l’ospitalità di Caterina Vitagliani fornirà tutto il materiale, i partecipanti dovranno portare solamente alcune foto ritraenti se stessi o familiari, oltre ad un paio di vecchie riviste. A seguire apericena. Per informazioni e prenotazioni : https://www.facebook.com/events/812270012610216/

NONE: "Arriva la Befana"

Lunedì 6 gennaio 2020 dalle ore 10.30 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00 la Befana farà tappa a None. All’interno della casetta via Roma angolo via San Rocco, fronte Chiesa, la Befana riceverà tutti i bambini ed offrirà panettone e tè caldo per tutti i partecipanti. Un evento promosso dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco.

PINEROLO "L'arte di entrare nel tempo"

Due appuntamenti per condividere l’arte e trarne dei fini solidali. Domenica 15 dicembre 2019 alle 16,30 all’interno del Tempio Valdese di via dei Mille 1 e venerdì 20 dicembre 2019 alle 20,45 nella sala del Seminario di via Trieste 44, canzoni e dipinti per fare luce alla vita con l’evento “L’arte di entrare nel tempo” insieme a Valeria Tron, Carlo Pestelli, Mons. Derio Olivero ed il Pastore Gianni Genre. Il ricavato della raccolta fondi andrà a sostenere il centro ecumenico d’ascolto di Pinerolo

CANDIOLO: "Spettacolo danzante"

Sabato 14 dicembre 2019 ore 21 all’interno dell’oratorio di via Montpascal 35 spettacolo di danza de “Il Mondo a passo di danza” dal titolo “Il magico viaggio nel segno di OZ”. Ingresso libero.

CANDIOLO: "Natale al Village"

Domenica 15 dicembre 2019 una giornata interamente dedicata al Natale. Al Candiolo Village di via Roma 20 dalle 10 mercatini di Natale, dalle 18 apericena, dalle 21 consegna regali da parte di Babbo Natale a tutti i bambini iscritti all’Asd Candiolo con a seguire musica e divertimento.

PIOBESI: "Letture al castello"

Giovedì 19 dicembre 2019 alle 17,30 all’interno della Biblioteca Civica di piazza Vittorio Veneto appuntamento con “Letture al castello” insieme al gruppo di lettura “Bibliotè”. Ingresso libero.

CASTAGNOLE: "Un set fotografico per il Natale"

In occasione della “Notte bianca di Natale” venerdì 13 dicembre 2019 dalle ore 20 in piazza Cesare Battisti sarà allestito un set fotografico natalizio dedicato a bambini e genitori.

VINOVO: "Il concerto Gospel che sostiene Candiolo"

Giovedì 12 dicembre 2019 alle 21 all’interno del cinema auditorium di via Roma 8 Sunshine Gospel Choir in concerto per sostenere la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancoro Onlus. Evento organizzato nel contesto della Maratona della solidarietà.

VINOVO: "Natale solidale"

Il 14 e 15 dicembre 2019 dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.30 sotto l’Ala comunale, Natale Solidale con prodotti di Libera Terra, prodotti provenienti dalle terre confiscate alle Mafie.

NONE: "Aspettando il Natale…"

A None si accende la magia del Natale, domenica 15 il centro storico del paese accoglierà la festività con un grande evento che coinvolgerà l’intera comunità. La particolare iniziativa, dal titolo “Aspettando il Natale, orchestrata dall’Amministrazione comunale insieme alla collaborazione di associazioni e commercianti propone attrazioni ed eventi di ogni genere.

Alle 10 in piazza Cavour apertura dei laboratori di biscotti natalizi con il supporto dell’associazione “Stupinigi è”, nella stessa piazza alle 10,30 apertura del presepe vivente, alle 13,45 ritrovo dei bambini pastorelli in via Roma per il corteo di saluto a Gesù bambino, mentre alle 14.30 Babbo Natale aprirà le sue porte di casa, allestita per l’occasione al fianco della Chiesa di San Rocco, a tutti i bambini per ritirate le letterine e lasciare loro un piccolo dono.

Ed ancora, un evento dentro l’evento con “Babbo Natale in moto…a None”, patrocinato dal Comune ed organizzato dallo storico Moto Club None in collaborazione con la Croce Verde, la Polizia Municipale e la Protezione Civile: alle 13,30 ritrovo dei bikers vestiti da Babbo Natale davanti alla sede del Club in via Beccaria 3, alle 14 partenza per la visita ed auguri agli ospiti, degenti e personale della residenza San Giovanni di corso Castello con possibilità di far fare loro alcuni giri in moto all’interno del cortile, alle 14,45 rientro e messa in esposizione delle moto lungo via Roma, con alcune di esse che poco dopo saranno messe a disposizione di bambini ed adulti per “scorrazzare” insieme ai piloti in zona via Stazione, in cambio di una donazione libera e volontaria in favore dell’associazione Manuele la forza dell’amore, intorno alle 16,15 chiusura del circuito, merenda offerta da alcuni commercianti nonesi e flash mob itinerante organizzato dai volontari della Croce Verde locale. Durante la giornata negozi aperti, esposizione di auto e moto d’epoca, trebbiatura con macchinari d’epoca dell’azienda agricola Giordana Luigi, bancarelle con prodotti tipici natalizi, gofri e degustazioni enogastronomiche oltre alla possibilità di visitare il presepe collocato nel giardino fronte Municipio. In corso in questi giorni la consueta consegna porta a porta dei panettoni da parte della Pro Loco nonese a tutti gli over 85 residenti sul territorio.

CASTAGNOLE: "La notte bianca di Natale"

Venerdì 13 dicembre 2019 cala la “Notte bianca di Natale” su Castagnole Piemonte con tante iniziative ed eventi dislocati nel centro storico del paese. I negozi aderenti resteranno aperti fino alla mezzanotte, e poi ancora Babbo Natale, maghi, musica e tante prelibatezze da mangiare e bere per una serata da vivere in compagnia per grandi e piccini.

MASSELLO E ROURE:"Due nuovi calendari firmati Claudio Bonifazio"

In seguito al progetto fotografico intrapreso con la produzione del libro “Volti e Risvolti – Percorsi fotografici in Val Chisone”, pubblicato dall’editore MarcoValerio, con l’intento di proseguire nella valorizzazione di questi luoghi sono nati due calendari paesaggistici per l’anno che verrà.

Roure ed il Vallone di Massello: due località dalle particolari caratteristiche e dagli importanti e bellissimi scorci di natura e di vita, che nulla hanno da invidiare a nessun’altra zona montana.

Vallone di Massello

Un vallone con un’estensione molto limitata e stretta, dislocata nella laterale Val Germanasca. A monte della sua frazione Balziglia, a 1.370 m, ultima in testa alla piccola valle, è situata la maestosa cascata del Pis, di notevole bellezza paesaggistica, un vero e proprio simbolo locale. Un incantevole precipitare d’acqua, sul sentiero che conduce al colle dell’Albergian a circa 2.000 m, situato al centro del vallone e ben visibile dopo neanche un’ora di cammino.

La frazione di Balziglia è stata teatro di un’eroica resistenza valdese negli anni 1689 – 1690, assediata dall’esercito francese che tentò vanamente di massacrarli dopo il loro rientro nelle valli a seguito del glorioso rimpatrio. Un importante straccio di storia immortalato all’interno del Museo Storico di Balziglia.

Roure

Dopo Perosa, nella gola sovrastata dal Bec Dauphine, nasce il Comune di Roure. Passavo le mie vacanze, o la mia “Feria d’Agosto” come citava Cesare Pavese, in questi luoghi: Roure, Mentoulles, Fenestrelle, Usseaux….

E proprio queste montagne e terre fin da piccolo mi sono rimaste sempre nel cuore. Da diversi anni ormai elaboro calendari dedicati a loro, piccoli paradisi terresti che nulla hanno da invidiare, con l’unico obiettivo di dare e condividere con chi ancora non ne conosce la giusta importanza, la giusta bellezza, la memoria storica e la semplice semplicità. In particolare nel mio ultimo calendario la concentrazione è caduta sul territorio di Roure ed i suoi magici borghi sparsi, ricchi si storia, a volte tragica , un territorio vasto, che dalla cresta di confine della Valsusa si distende fino a Nord e Sud della Val Germanasca: Castel del Bosco, Roreto, Balma, Villaretto, oltre a tante altre piccole borgate ed il fiore all’occhiello di Bourcet. Percorrendo il vallone partendo da Roreto, nei pressi di una gola, si attraversa una porta che conduce in un luogo incantevole, sospeso nel tempo di ieri e di oggi, tra antichi mulini, valli, rifugi, antiche miniere, rocce da scalare, fortezze, alpeggi, iori, animali, pastorizia e tradizioni che si tramandano…. il giusto mix di quel che ci si può aspettare da un bel borgo alpino.

Due luoghi sicuramente lontani dai grandi percorsi e siti turistici, e che non hanno nelle proprie peculiarità quel turismo mordi e fuggi da parco giochi d’alta quota. Forgiati però da un passato imponente che cresciuto tra le antiche case, mulattiere e terrazzamenti strappati alla montagna con le mani nude dei propri abitanti, per il solo ed indispensabile stretto bisogno di una vita dignitosa.

Luoghi che hanno un nome che li identifica, grazie al quale dobbiamo cercare di conservarne la memoria.

VINOVO:"Sister tac, in scena una drag queen in abito da suora"

Venerdì 6 dicembre 2019 ore 21 all’ìnterno dell’Cinema Auditorium di via Roma 8 il gruppo musicale “Emozioni in corso” presenta lo spettacolo “Sister tac”.

NONE:”Open Day Domori”

Sabato 14 la fabbrica nonese di cioccolato Domori apre le proprie porte ai visitatori. Il programma dell’open day prevede una visita guidata allo stabilimento, laboratorio per bambini “Mani in pasta”, degustazione guidata per adulti. Posti limitati, per iscriversi gratuitamente all’evento basterà inviare una mail a domori.none@domori.com entro le 12 del giorno precedente all’evento ed attenderne la conferma da parte dell’aziende.

TORNEO DI BOCCE”Comuni uniti per la ricerca”

Domenica 1 Dicembre 2019 all’interno del bocciodromo di Candiolo di via Roma 12 le Amministrazioni comunali di Candiolo, Castagnole Piemonte, None, Piobesi Torinese e Vinovo si sfideranno in un torneo di bocce per un unico obiettivo: raccogliere fondi in favore della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro – Candiolo.

error

Condividi