• +39 347.0049275
  • info@ilchisolino.it

LIBERI PENSIERI DI UNA FARMACISTA RUSPANTE: "Viviamo il Natale in scioltezza"

LIBERI PENSIERI DI UNA FARMACISTA RUSPANTE: "Viviamo il Natale in scioltezza"

Dieci consigli utili per passar le feste in allegria e con la coscienza pulita.
Passare il Natale e le Feste in famiglia, in serenità e con la pancia “piena” è l’ambizione di molti, anche la mia. 

Ora, come è possibile conciliare questa ambizione con l’appuntamento insieme alla bilancia ed alla salute per l’anno nuovo?
Esiste una via di mezzo, quella del buon senso, che tende sempre a mettere d’accordo la maggioranza.

Ecco a voi quindi qualche suggerimento per raggiungere tale conciliazione.
Ti prego di non leggere oltre se non hai la minima intenzione di attivare la tua forza di volontà.


1- Considera il Natale e tutte le occasioni di incontro, prima di tutto come una Festa, un’occasione per stare in compagnia più che un’occasione per mangiare ad oltranza.

2- Mai arrivare a questi appuntamenti con la pancia vuota. Il suggerimento è di fare uno spuntino sano prima di arrivare a destinazione.

3- Se cucini tu, cerca di limitare i condimenti.

4- Limita la grandezza delle porzioni e magari evita di fare il bis di tutto.

5-Limita il consumo di vino, spumante, champagne e liquori vari6.

-Scegli di mangiare solo il tuo dolce preferito, non tutti quelli che vedi.

7- Se partecipi a un banchetto, meglio scegliere il posto a sedere più lontano dal buffet. Occhio non vede, cuore non duole.

8- Smista gli avanzi con i commensali e non conservare nulla (di calorico) per il giorno dopo.

9- Trova il modo di muoverti dopo il pranzo e/o la cena; balla o esci per una passeggiata, dando così una mano alla tua digestione e metabolismo.

10- Ricordati che se sei arrivato a leggerei fin qui, hai scelto di attivare la tua forza di volontà.

Queste saranno per te Feste migliori, felici, condivise e più consapevoli, con un occhio di riguardo in più per la tua salute e il tuo benessere.


Tanti auguri di BUONE FESTE A TUTTI VOI LETTORI.

Una rubrica che nasce dal desiderio di far conoscere il farmacista come consulente della salute a 360 gradi e non solo come preparatore e dispensatore di medicine e scatolette.

A cura della Dott.ssa Silvia Boggiato

Farmacista


Andrea Laruffa