• +39 347.0049275
  • info@ilchisolino.it

Author Archive Andrea Laruffa

NONE: “Alla ricerca di 200 bambini per mostra fotografica”

Il fotografo Tommaso Rifugio ricerca 200 bambini da fotografare presso lo studio “Immagine” per allestire la 5° mostra dei bimbi che si terrà al bar Cult cafè di piazza Donatori di sangue nel mese di giugno.

VINOVO: “Mercatino degli Hobbisti.”

Il Comune di Vinovo ha deliberato l’organizzazione del Mercatino degli Hobbisti nelle seguenti date:

20 Maggio 2018
7° Ottobre 2017
8 Dicembre 2017

La partecipazione è gratuita.

Il modulo di iscrizione è scaricabile dal sito www.comune.vinovo.to.it nella sezione avvisi.
E’ richiesta una cauzione di € 30,00 da versare all’atto dell’iscrizione.

 

 

PIOBESI: “The Beat Seed Band e MDMA Band in concerto al Portico 26”

Giovedì 29 marzo dalle ore 21.30 “The Beat Seed Band” e “MDMA Band” in concerto al Portico 26 di Piobesi T.se di Via Galimberti 26, tributo ai Beatles e Madonna.

CANDIOLO: “Torna il Chisola Volley con il suo Trofeo Aido Admo”

Dopo il fantastico successo di questo storico evento nelle passate stagioni, ritorna con la 18° edizione il Trofeo Aido Admo dedicato al Volley Giovanile organizzato dal Chisola Volley. Competizione che ha visto negli ultimi anni raggiungere un´importanza di livello Nazionale con la partecipazione dei più importanti top team. Sabato 26 e Domenica 27 Maggio le categorie Under 16 maschile ed Under 16 femminile scenderanno in campo per raccogliere fondi in favore delle associazioni Aido ed Admo.

 

GARINO: “III° torneo Maschera di Carnevale”

Domenica 25 marzo presso gli impianti sportivi di via Berlinguer 40 della Polisportiva Garino andrà di scena la III° edizione del torneo Maschera di Carnevale dedicato alla categoria Primi Calci. Dalle 14.30 in avanti scenderanno in campo le squadre del Lascaris 2010, Moncalieri, Onnisport e Lascaris 2011. Premiazioni ore 17.00.

NONE: “Corso bouqet salati”

Sabato 7 aprile dalle ore 15.30 alle 18.00 presso Atrium di via Sestriere 75, arte in tavola con il corso di VisulaFood per adulti “Bouqet salati”.

Costo 50€.

Per info e prenotazioni: 333.2345606 – sara.visualfoodist29@gmail.com

COMING SOON: “Il Chisolino incontra Paola Maugeri.”

In occasione della presentazione del suo nuovo libro “Rock e resilienza – Come la musica insegna a stare nel mondo” edito Mondadori Electa, martedì 27 marzo presso il Circolo dei Lettori di Torino il Direttore Andrea Laruffa avrà l’opportunità di incontrare Paola Maugeri.

“La musica mi ha regalato il mestiere più bello del mondo.
Mi ha donato un sogno e mi ha permesso di inseguirlo e poi di realizzarlo.”

Nella sua carriera ha intervistato più di 1300 artisti, ora voce radiofonica indiscussa su Virgin Radio, giornalista, veejay e scrittrice, in questa occasione racconterà come questi personaggi famosi in tutto il mondo siano delle normalissime persone che utilizzano la musica come strumento per poter fare cose straordinarie.

Continuate a seguirci…..

VINOVO: “Nessun Dorma chiude con Nuda e Cruda”

La rassegna teatrale del “Nessun Dorma” chiude con l’ultimo spettacolo di Anna Mazzamauro “Nuca e Cruda” in programma 13 venerdì  aprile ore 21 presso il Cinema Auditorium

I biglietti disponibili presso le prevendite abituali : Cartoleria Proxima, Cartoleria Moccia, Caffetteria Rey, Edicola Garino.

LIBERI PENSIERI DI UNA FARMACISTA RUSPANTE: “Curiamoci e preserviamo la salute con la natura ed il sorriso”

Una rubrica che nasce dal desiderio di far conoscere il farmacista come consulente della salute a 360 gradi e non solo come preparatore e dispensatore di medicine e scatolette.

A cura della Dott.ssa Silvia Boggiato

Farmacista

Ciao a tutti, mi sono appassionata alla Farmacia già ai tempi del liceo Scientifico, ho conseguito la laurea presso la Facoltà di Farmacia di Torino nel 2006 e dal giugno 2009 sono titolare di……. una Farmacia.

Amo ascoltare e comunicare con le persone e grazie a questo il mio intento in questa rubrica sarà quello di illustrare in modo semplice come si possa mantenere un buon stato di salute e di benessere ricorrendo ai rimedi più semplici, quelli che la natura ci mette a disposizione. Vorrei raccontarvi delle storie o condividere dei casi, così che la problematica trattata resti nella mente come una foto da tirare fuori quando si presenti a voi o ai vostri amici la necessità di intervenire in modo semplice e veloce. Insomma, poche righe ogni volta per ricordare quanto la salute sia importante, che vada salvaguardata e che siamo delle macchine meravigliose a cui volere bene.

 

NONE: “Prima gara su strada per una Podistica None sempre a premio”

A Villastellone prima gara dell’anno su strada per la Podistica None,  pur con la poca partecipazione dei tesserati, molti dei quali infortunati, sono saliti sul podio Franca Tonietti seconda nella categoria SF70, Francesco Rosellini anche lui secondo nella SM35, terzo posto per Francesco Romeo nella SM50 ed un buon quinto posto nella classifica generale per società a punteggio.
Da sottolineare l’ottimo risultato di Roberto Cascone quarto nella categoria SM45 ai “Campionati Italiani Uisp di Cross” che si sono svolti a Umbertide in provincia di Perugia.

 

PIOBESI: “Oye Como Band in concerto al Portico 26”

Sabato 24 marzo dalle ore 22.00 “Oye Como Band” in concerto al Portico 26 di Piobesi T.se di Via Galimberti 26, tributo a Santana.

CASTAGNOLE: “Monumenti aperti per la XXVI Giornata FAI”

Castagnole Piemonte il 24 e 25 marzo aprirà le porte ai suoi monumenti storici in occasione della XXVI Giornata FAI di Primavera. Un importante riconoscimento che in questa edizione vedrà 1.000 luoghi aperti in tutta Italia.

“Ogni anno, dal 1993, il terzo weekend di marzo, facciamo una grande festa dedicata alla bellezza di questo Paese. Una festa a cui sono tutti invitati. Una festa a cui, in 25 anni, hanno partecipato oltre 10 milioni di persone che, grazie all’impegno dei nostri appassionati volontari, hanno potuto visitare luoghi speciali.

Quando nel 1993 si svolse la prima edizione delle Giornate FAI di Primavera (50 luoghi aperti al pubblico in una trentina di città) era difficile immaginare che sarebbero diventate uno degli appuntamenti più importanti del panorama culturale italiano.

In 25 anni i nostri volontari hanno aperto oltre 11.000 luoghi in 4.700 città e abbiamo coinvolto oltre 35.000 “apprendisti ciceroni”, studenti delle scuole medie e superiori che accompagnano le visite.

Le Giornate FAI sono diventate dunque un appuntamento ambito, un evento nazionale di grande attrattiva, ma non per questo hanno perduto lo spirito originario: quello di accompagnare gli italiani a scoprire o riscoprire la bellezza che li circonda, che spesso passa inosservata o, peggio, viene dimenticata e deturpata.

“Si protegge ciò che si ama e si ama ciò che si conosce” ci ricorda la nostra fondatrice, Giulia Maria Crespi. Per questo le Giornate FAI, di Primavera e d’Autunno, hanno un unico destino: quello di diventare sempre più grandi, più vive e vissute, per avvicinare sempre più persone alla bellezza dell’arte, della cultura e della storia” le parole riportate dal sito www.fondoambiente.it

Di seguito il programma accessi ai monumenti del Comune di Castagnole Piemonte:

Chiesa di San Bernardino

Apertura a cura di: Delegazione FAI di Torino

Orario:

  • Sabato: 14.00 – 18.00
  • Domenica: 14.00- 18.00

 

Palazzo dei Conti Filippa di Martiniana

Apertura a cura di: Delegazione FAI di Torino

Orario:

  • Sabato: 14.00 – 18.00
  • Domenica: 14.00- 18.00

Chiesa Parrocchiale di San Rocco

Apertura a cura di: Delegazione FAI di Torino

Orario:

  • Sabato: 14.00 – 18.00
  • Domenica: 14.00- 18.00

PIOBESI”Incontro con Maura Saita Ravizza”

Giovedì 22 marzo ore 21.00 nella Biblioteca Civica di piazza Vittorio Veneto Maura Saita Ravizza autrice del libro “Jung, Psicogenealogia e Costellazioni familiari”, attraverso semplici strumenti e riflessioni aiuterà i partecipanti a comprendere questi aspetti ed a risolverli migliorando la consapevolezza ed alleggerendo i carichi che non si sapeva di portare.

“La Legalità si fa strada”

Domenica 25 marzo a partire dalle ore 15.00 corteo cittadino della Legalità in occasione della XXIII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle Vittime Innocenti delle mafie.

Programma visibile in locandina.

STUPINIGI: “La Palazzina si tinge di blu”

Lunedì 2 aprile ricorrerà la giornata mondiale della consapevolezza sull’Autismo ed anche quest’anno la Palazzina di Caccia di Stupinigi tornerà ad illuminarsi di blu grazie all’associazione di volontariato “Il raggio di sole”.

VINOVO: “Due volte Natale”

Venerdì 6 aprile ore 21.00 nel Cinema Auditorium di via Roma 8 due atti di Marco Falaguasta con “Due volte Natale”, spettacolo presentato dalla compagnia teatrale della Croce Verde di Vinovo Candiolo Piobesi “Un attore per amico”.

PIOBESI: “Golden Heart Band in concerto al Portico 26”

Venerdì 23 marzo dalle ore 22.30 “Golden Heart Band” in concerto al Portico 26 di Piobesi T.se di Via Galimberti 26, tributo ai Dire Straits e Mark Knopfler.

SCRIVERE PERCHE’: “Scrivo perchè”

Perché una rubrica? Perché una rubrica con dentro contenuti di uno scrittore attore? Semplicemente perché l’arte non è solo apparire ma è anche lavorare con se stessi per approdare a risultati di cui tutti possono fruire. Leggere… leggete… troverete un mondo dentro gli spazi bianchi fra le righe nere.

A cura di Graziano Di Benedetto

Scrittore – Attore

Si scrive molto sulla scrittura, (paradosso simpatico) e si dice anche tanto e a sproposito. Questo articolo potrebbe essere uno dei tanti, dove si narra che la scrittura è catartica, terapeutica, creativa, politica e via dicendo. Tutto è vero a seconda di chi scrive e di chi legge, la cosa importante è non strumentalizzare la scrittura. Esprimo un opinione strettamente personale, lasciando le mie parole in pasto a chi vuole, per saziare angoli della mente vuoti di emozioni ed eventi.  Perché Di Benedetto Graziano scrive?  Gran bel quesito, al quale ho più volte risposto durante le mie varie presentazioni.

Non voglio girare intorno alla domanda, mi piace essere diretto ed arrivare dritto al nocciolo della questione. Personalmente scrivo per dare voce a chi non può parlare. Troppo spesso ho udito storie di vita dove le vicende si intersecavano fra di loro, creando emozioni così forti da lasciarmi senza fiato, ho ascoltato con estrema attenzione le vicissitudini, ma soprattutto mi sono ubriacato di emozioni, create da anime in balia degli eventi o ormai rassegnate, perse o rinate a nuova vita. Dare voce a chi non può parlare, si, questo è il mio scopo nello scrivere, riuscire a tradurre le emozioni in parole scritte, per poter dare modo a molti di vivere, almeno leggendo le stesse emozioni e nel contempo far scattare la scintilla della ribellione o dell’aiuto, e soprattutto riuscire a fare emergere storie che, i protagonisti, presi dalle vicende stesse o da altro non trovano il coraggio o lo strumento per esplicitare le loro emozioni. Situazione ambiziosa la mia, ma un altro tema da affrontare è quello del coraggio. Per scrivere ci vuole coraggio, molto coraggio. Qui mi riallaccio a ciò che ho scritto sopra dove dico che lascio in pasto questo articolo a chi ha spazi emotivi da riempire. Coraggio perché? Ogni romanzo da me scritto, ha dentro di se storie piene di sofferenze dovute al pregiudizio o a presunte diversità e spesso per motivi psicologici vari gli stessi pregiudizi vengono “appiccicati” allo scrittore. Il mio consiglio è quello di leggere gli spazi bianchi fra le parole scritte, solo guardando attraverso di esse si posso aprire scenari introspettivi di una profondità assoluta. Tempo permettendo continuerò a scrivere, il giudizio altrui è semplicemente uno stimolo per scrivere ancor di più. Ho parlato di giudizio non di critiche degne di tale nome.

Continuerò a scrivere, si. Lasciando spazio ancor di più alle emozioni.

PIOBESI: “Training day IFSE”

Venerdì 13 aprile dalle ore 15:00 alle 18.00 e sabato 14 aprile dalle ore 10.00 alle 13.00 prove gratuite dei corsi IFSE. Cucina o pasticceria? Partecipa alla Demo Class gratuita.

Per info ed iscrizioni obbligatorie: iscrizioni@ifse.it – 011.96500447

CANDIOLO: “Apericena della legalità”

Lunedì 26 marzo ore 18.00 nell’aula magna delle Scuole Medie “Apericena della lagalità”. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Per info e prenotazioni: Ufficio Cultura di Candiolo segreteria@comune.candiolo.torino.it – 011.9934807-809

Condividi