• +39 347.0049275
  • info@ilchisolino.it

NONE: “Cascina Ollera nell’élite dei casari”

NONE: “Cascina Ollera nell’élite dei casari”

Cascina Ollera, tra le sette migliori aziende del torinese nella categoria casari 2021. Una nomina ricevuta attraverso il progetto “Maestri del gusto di Torino e provincia” della Camera di Commercio di Torino, il suo Laboratorio Chimico e Slow Food, con l’obiettivo di condurre il Piemonte a livello internazionale grazie ad un cibo “buono, pulito e giusto”.

Aurelio 32 anni ed Elena Ceresa 35 anni, fratello e sorella, hanno sposato l’amore per la natura ereditando e riprendendo dal 2009 in avanti le attività svolte una volta dal proprio nonno, riconvertendo l’azienda alla produzione e trasformazione del latte di caprini e bovini, in particolare con Aurelio impegnato nella gestione dei caseifici ed Elena in quella della ristorazione, comunicazione e vendita.

“Nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso nell’Alpe Oregge alleviamo le razze tradizionali con pascolo libero ed alimentazione auto approvvigionata all’interno dell’azienda. Qui prendono vita i prodotti caseari che saranno stagionati in vecchi crutin scavati nella roccia. Cascina Ollera, che funge anche da fattoria didattica, invece si è specializzata nella produzione di formaggi freschi e latticini, sempre con il latte di animali alimentati completamente con erba” le parole di Aurelio che sottolinea l’utilizzo di una filiera corta ed una produzione artigianale in purezza che ne garantiscono elevati standard di qualità che hanno portato anche al riconoscimento del prestigioso marchio di qualità del Gran Paradiso. I prodotti oltre ad esser gustati all’interno del ristorante della cascina nonese sono in vendita anche all’interno di un punto vendita in Torino a due passi dalla Gran Madre.

Andrea Laruffa

Lascia una risposta