• +39 347.0049275
  • info@ilchisolino.it

NONE: “Festainrosso, raccoglie e dona… questa volta per le Molinette e Amedeo di Savoia”

NONE: “Festainrosso, raccoglie e dona… questa volta per le Molinette e Amedeo di Savoia”

I lavoratori e le lavoratrici della Festainrosso, appuntamento festaiolo e benefico nonese ad un passo ormai dal suo trentennale, hanno deciso di donare 6.000euro all’ospedale Molinette ed Amedeo di Savoia attraverso l’iniziativa lanciata da “Specchio dei tempi”. Il ricavato sarà destinato al combattere l’emergenza sanitaria “Coronavisrus” grazie all’acquisto di macchinari per la ventilazione polmonare ed apparecchi che velocizzino l’esito degli esami dei tamponi. “Quando è in gioco un bene comune come il diritto alla salute per tutti, c’è un’Italia consapevole, attiva e convinta che bisogna muovere le energie della cooperazione e delle responsabilità. Non c’è solo l’Italia dell’assalto ai treni e ai supermercati, della competizione distruttiva e cieca fra egoismi. E’ all’Italia della solidarietà in movimento che vogliamo dare una mano, per non trovarci di fronte a terribili dilemmi mortali” le parole corali dei benefattori che con quest’opera raggiungono quota 155.446euro, quota interamente investita in opere di solidarietà ed istruzione grazie alla Festainrosso e la Fondazione Orso. I fondi versati provengono da riserve utili all’organizzazione in caso di calamità naturali che avrebbero potuto pregiudicare la programmazione della futura festa, a questi si sono aggiunte altre donazioni spontanee da parte dei singolo lavoratori. 

Foto di Claudio Bonifazio

Andrea Laruffa

error

Condividi